Top10|| Rossetti ‘NUDE’

Top10|| Rossetti ‘NUDE’

9336024_xlLe labbra colorate rubano la scena nel look femminile, ma il colore ‘nude’ (o carne) è stato osannato nelle sfilate A/I 2014, quindi ne sentiremo parlare sia in questa stagione primaverile, sia per il prossimo inverno. Il nude non è un non-colore, anzi, a mio avviso, è il colore più ingombrante da indossare, non a tutte può piacere e non a tutte può star bene. Ho fatto la mia personale top10 del meglio in commercio in questo momento, per questo colore. Mi raccomando non fermatevi alla definizione di ‘beige’, il ‘nude look’ è semplicemente un make-up che si avvicina maggiormente ad un trucco struccato. Viene scelto da chi non vuole apparire eccessivamente truccata, ma conquista anche le amanti del make up intenso sugli occhi, così da risaltarne lo sguardo intenso. Le basilari regole del make-up suggeriscono, infatti, di non colorare troppo le labbra se abbiamo caricato gli occhi di ombretti intensi e scuri (tipo smokey eyes).

 

nude

1. MAC Cosmetics Lipstick - Myth
2. CoverGirl LipPerfection Lipcolor - Creme
3. Rimmel Lasting Finish by Kate Moss - 14
4. L'Oreal Paris Colour Riche Lipcolour - Tender Pink
5. Tom Ford Lip Color - Blush Nude
6. Milani Color Statement Lipstick - Nude Creme
7. YSL Rouge Pur Couture Lip Color - Blond Ingenu
8. CHANEL Rouge Coco Shine - Satisfaction
9. NARS Satin Lipstick - Honolulu Honey
10. Dior Nude Rouge Lipstick - Indiscrete

Ecco un iter, quasi perfetto, per un ottimo risultato di labbra ‘nude look’.

1) Applicare una piccola quantità di illuminante in crema appena fuori il contorno delle labbra: questo aiuta a far emergere le labbra.
In questo modo è come se le labbra venissero isolate da un’area luminosa che con il rossetto nudo si sposa particolarmente bene. L’illuminante applicato fuori dal contorno delle labbra serve inoltre a correggere le eventuali piccoli discromie e zone d’ombra;
2) Delineare il contorno labbra (con tratto sottile) con una matita in tonalità chiara;
3) Con una seconda matita, di colore leggermente più scuro della prima, delineare una seconda linea delle labbra subito sotto la prima. In questo modo, si va a riempire le labbra, che vanno leggermente colorate. Questo procedimento serve anche a fissare il rossetto che verrà applicato dopo;
La cosa più importante è scegliere sempre matite in tonalità molto simili all’incarnato delle labbra così da evitare l’effetto ‘zorro’;
4) Stendere il rossetto, passare subito dopo un kleenex per rimuovere l’eccesso e stendere un velo di gloss trasparente.

11714192_xxl

 

Imprenditrice di me stessa. Giornalista, donna...

Comment

  • a me le labbra s-colorate non piacciono, su di me poi men che meno. Mi piace invece mettere un colore di rossetto simile al colore naturale delle mie labbra (i cosidetti “MLBB”).

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart