Romagna mia e Valmarecchia da scoprire- 1#Day
Igea Marina

Romagna mia e Valmarecchia da scoprire- 1#Day

bloggerSono appena rientrata da 3 giorni di tour in romagna, dove ho potuto assaporare fino in fondo i sapori della zona di Igea Marina, grazie alla grande ospitalità dell’ Hotel San Salvador, che ha organizzato un blog tour diverso dal solito.

La famiglia Poggi, ha saputo farci sentire a casa e a donarci molte tradizioni della zona della Valmarecchia. Io, Stefania, Sara e Tonia abbiamo vissuto 3 giorni non stop, dove il ‘food’ è stato il filo conduttore.

Ricoprendo la doppia veste di blogger per Pepitosablog e per Trippando, insieme ad altri blogger, vi farò conoscere una parte di Romagna meno conosciuta ma che vi farà innamorare.
Si sa che la Romagna è la patria della cordialità verso il turista e i servizi che gli hotel offrono non hanno eguali. Qui all’Hotel San Salvador c’è tutto questo, ma anche di più, infatti viene definito un Hotel Family Green, dotato di pannelli solari e attraverso interventi di coibentazione termica e utilizzo di una particolare vernice foto-catalitica in grado di assorbire e eliminare CO2, può essere definito un polmone verde tra le traverse di Igea Marina. E’ stata una mini-vacanza completamente ecosostenibile nel rispetto della natura.
hotel San Salvador

Hotel San Salvadorcucina


eco green Il tour è partito subito con una bella esperienza sulla golf car elettrica che vedete nelle foto, ormai lo sapete che amo le cose non convenzionali. Una passeggiata motorizzata nell’entroterra di Igea, chiamata anche la valle degli orti. Tutta la verdura consumata qui è a Km0, praticamente ogni casa coltiva ortaggi ed erbe aromatiche. Un labirinto di serre e di coltivatori bio: dalle patate, ai pomodori, melanzane, peperoni, zucchine e cetrioli, tutti regalati dalla terra e freschi per i consumatori.
ortaggi

ortiE  poi via verso il centro di Bellaria a fare un po’ di sano shopping…

Igea MarinaMuseo delle conchiglieLa prima frenetica giornata è continuata con la visita al nuovo mercato ittico di Bellaria, dove si può trovare tutto il pescato della zona e cozze e vongole dell’allevamento di mitilicoltura locale, sempre e comunque a Km0.
mercato ittico

itticoE per concludere la giornata una passeggiata nel Parco del Gelso a Igea. Un oasi verde, molto spartana con un bellissimo laghetto animato dalla fauna tipica come germani, anatre, oche. Il laghetto è molto poetico con alcuni pontili che permettono quasi di camminare sulle acque. Molto amato dai pescatori come relax, ho trovato una piacevole sorpresa: uno dei pontili completamente accessibile ai portatori di handicap, permette di agevolare anche nella pesca con una ringhiera più bassa per agevolare il tutto. Mai visto niente di simile ed è bello vedere come un’idea banale possa essere così no limits per chi ne ha troppi.
Parco del Gelso

Parco del Gelso

handicap
Ci sono altri due giorni da raccontare. To be continued!

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.