Nel 2021 voglio risparmiare con la 52 week challenge

Nel 2021 voglio risparmiare con la 52 week challenge

Sto per intraprendere la “52 week challenge” come fosse la scalata dell’Everest. Pochi giorni del 2021 e già mi sento la reincarnazione di un monaco tibetano con l’eye-liner di Dior. Dopo bilanci e bilancia, stavo guardando le spese fisse che ho ogni mese e, perdendo in un colpo solo il mio ritrovato zen, ho capito che forse la parola risparmio (piena di “r” che tanto piacciono alla mia palatoschisi), doveva entrare a far parte del mio vocabolario.

Basta “questo o quello?”, ma “mi serve davvero?”, su ogni cosa, ad ogni livello, in ogni spesa. Non mi sono trasformata in un’integralista dei porcellini a salvadanaio, ma magari il superfluo può davvero essere eliminato piano piano. Il grosso delle mie spese fisse sono gli abbonamenti tv come Netflix, Prime video e Disney+, è vero in pandemia mi hanno salvata dall’uscire di testa, ma hanno anche contribuito a rincoglionirmi. Mentre lavoro nel mio studio, la tv rimane sempre una compagnia per me.

Girovagando su instagram ho visto le stories di Simona Melani cadute a fagiolo sul tema risparmio, che parlava della 52 week challenge e da quanto ho capito, lei è arrivata alla 4° edizione, quindi potrei provarci pure io. Pare anche semplice, quasi indolore e al 31/12 mi troverei in tasca 1378 €.

COME SI FA LA 52 WEEK CHALLENGE?

Si tratta di risparmiare denaro ogni settimana sulla base delle 532 settimane che compongono 1 anno. Di settimana in settimana l’importo aumenta con uno schema preciso: ogni settimana (per comodità partirò anche io di domenica) si mette da parte la cifra corrispondente al numero della settimana stessa. Ad esempio: il 3 gennaio ho messo da parte 1 €, il 10 gennaio metterò da parte 2 € e così fino all’ultima domenica del 2021 in cui metterò da parte 52€.

Sempre Simona dà delle varianti al metodo: o partire dal fondo e andando a ritroso, quindi partendo dal mettere da parte 52€ nella 1° settimana. In questo modo a dicembre si dovranno mettere da parte gli spiccioli. Oppure il metodo random: ogni domenica si pesca un numero (stile tombola) che corrisponderà alla cifra da mettere da parte.

METODI DELLA 52 WEEK CHALLENGE

Non ho ancora pensato a cosa farò con i 1378€, magari a fine anno si potrà riprendere a viaggiare liberamente e non sarebbe male investirli per andare da qualche parte. Non voglio pensare al dopo, perché l’anno è lungo e voglio riuscire ad arrivare in fondo. Credo che utilizzerò il mio salvadanaio a maialino oppure l’app che ho già attiva per i pagamenti dei miei servizi di comunicazione, Satispay.

  1. Scarica Satispay
  2. Iscriviti (carta d’identità e IBAN alla mano, ma nessun “complotto”) 
  3. Imposta un budget settimanale.
  4. Vai nella sezione Servizi > Risparmi > clicca sul + e crea un salvadanaio
  5. Ogni domenica sposta sul salvadanaio la cifra stabilita

Lo so, ti ho riempito di conti, scadenze e voglia di risparmiare. Non è complicato, però ora dobbiamo iniziare a mettere mano al portafogli.

Imprenditrice di me stessa. Giornalista, donna...

Comment

  • Ciao Valentina interessante questa cosa, io già faccio una cosa simile ma questo metodo mi intriga.

    Silvia
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.