Gold Tattoo: fenomeno gioiello
jewels-tattoo

Gold Tattoo: fenomeno gioiello

Ogni estate nuovo tormentone moda. L’estate 2015 verrà ricordata come la stagione dei tatuaggi non permanenti ad effetto gold.

Tutte impazzite a caccia dei trasferelli metallici da incollarci sul corpo senza avere il patema del ‘per sempre’. Abbandonata la moda dell’hennè, per rimanere in tema tribal-chic, hanno inventato questi tatuaggi pratici e indolore, facilissimi da attaccare con l’acqua e comodi da togliere in qualsiasi momento con un pò di detergente.

Spuntano come per magia piume, stelle, ricami e decori tribali di ogni genere, su mani, fianchi, schiena, braccia, décolleté e perfino sul viso per decorare una scollatura o mettere in risalto un particolare del nostro corpo. Qui troverete un sacco di alternative sia in oro che in argento.
Come ogni moda che si rispetti c’è una madrina d’eccezione: Beyoncé Knowles, che come un Re Mida versione 2.0 trasforma in oro (letteralmente) qualunque cosa tocchi e la nostra italianissima Ilary Blasi, madrina per Stroili Oro, come il brand Pupa ha realizzato dei tattoo gioielli glitterati, sul sito Goldsin.com li trovate in oro 24k.
Una moda che arriva da Dubai, dove spesso questi tattoo sono proprio in oro 24 k, creati nel 2006 dal giapponese Nobuhiko Akatsuka, sono realizzati con il 99% di oro o foglie di platino.
Sul web si trovano tanti siti, come Asos.itLulu DKFlashtat.com e molti altri dove è possibile acquistare questi tattoo temporanei nei disegni più svariati e a prezzi non troppo elevati.

goldskin jewels

formenteraboho chictattoo

Imprenditrice di me stessa. Giornalista, donna...

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart