Eros Ramazzotti non ha l’X-Factor, Aurora forse.

Eros Ramazzotti non ha l’X-Factor, Aurora forse.

No, non posso tacere! non è moda, non è tendenza, ma è vita. Mi conoscete, la mia lingua biforcuta scalpita davanti a notizie che non hanno né capo né coda: Aurora Ramazzotti conduttrice del day-time di X-Facor.

Ebbene, già vi vedo dal parrucchiere o a bordo piscina a commentare cotanta notizia succulenta. Gente che lascia sciogliere il gelato, scappare il gatto e scuocere la pasta pur di inveire sui social al grido di: “Raccomandata”! che poi la maggior parte di Voi vorrebbe dire: “Perchè lei si e io no?!”, ma il riguardo di essere fustigate nella vostra ‘piazza social’ vi fa redimere e seguire l’ondata di protesta di picconate emotive.


Bene, rimane il fatto che Aurora sarà il nuovo volto di X-Factor e che Sky forse c’ha visto lungo: spesso il tam tam mediatico va a braccetto con gli ascolti. Di gavetta ne ha fatta parecchia: è nata in una famiglia produttrice ufficiale di ovatta, due genitori chioccia che forse vogliono vederla volare, ma le hanno lasciato attaccato il filo come un palloncino. Sì, quella famiglia è ingombrante, Aurora può dire o scrivere cazzate, può fare video di alto spessore culturale da far rabbrividire persino gli autori di Zelig, ma non può o non è allenata a tirar fuori gli artigli per difendersi, ammesso che ne senta la necessità. Ecco però, dovrebbe farlo presente ai genitori, che così la figura della ragazzina protetta le si cuce perfettamente ad ombra.
Personalmente non m’interessa se conduce X-Factor o Radio Maria, mi soffermo sul padre che si sente in diritto di confermare quanta poca simpatia gli esce quando parla, forse ancora di più di quando canta. Il ragazzo di borgata ce l’ha fatta…applausi, ma sinceramente sorbirci la morale su raccomandazioni, società marcia e cervelli in fuga è una sciatteria che gli scugnizzi gli farebbero dimenticare a suon di cinquine. Eros fattene una ragione: l’hai pestata più tu di tua figlia.
Aurora per il momento ha l’unica colpa di aver accettato qualcosa che puzza. Puzza, perchè non ci sono basi per capire i meriti. Non ci sono ora, non in eterno, non c’è esperienza, forse c’è simpatia e bellezza e se nella vita normale bastassero solo questi ingredienti, Renzi dormirebbe sogni tranquilli sul macigno della disoccupazione. Lavorare in tv possono davvero farlo tutti, non sempre si cerca il Nobel, spiace solo constatare che si è spolverato il red carpet di chi ce la fa perchè emette concetti di dubbio spessore, ma diamo la colpa alla società, che ha spalle forti per sopportare tutte le nostre cazzate.
Caro Eros hai toppato su un’altra cosa più importante: hai permesso ad Aurora di mettere davanti l’apparire alla sostanza, permettendole di rinunciare ad un istruzione universitaria. Forse continuerà a vivere nell’ovatta, forse i libri non fanno un bagaglio personale, ma sicuramente ti permettono di essere qualcuno e qualcosa anche quando i fari del palcoscenico si spegneranno.
#Amen

Eros Ramazzotti Instagram

Aurora Ramazzotti X- Factor

famiglia Ramazzotti

Imprenditrice di me stessa. Giornalista, donna...

Comments (2)

  • Ciao Pepitosa.
    Non sono una fan di XFactor e nemmeno della famiglia Ramazzotti. Se l’hanno scelta sono certo che avranno visto lungo….ne sono quasi sicura. Non so che qualità possa avere la ragazza, ma l’uscita di papà-Eros è decisamente fuori luogo. Un bacio,
    Eni

    Eniwhere Fashion

    Rispondi
  • Perfetto settimana!
    Un abbraccio!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart