Colpi di spazzola nella skincare

Colpi di spazzola nella skincare

Non ho sbagliato titolo confondendo le cose. Non ho problemi con l’anatomia della persona, so benissimo che la skincare riguarda la pulizia e cura della pelle, mentre la spazzola solitamente si usa per i capelli.

Mescoliamo le carte col metodo Hydra Age e le spazzole, quelle in legno e setole, diventano lo strumento fondamentale per riequilibrare la pelle del viso.
Sono sempre attratta dalle nuove tecniche per prendermi cura di me, mi piace sperimentare e coccolarmi anche nella beauty routine. Francesca è la titolare del Centro estetico Namastè a Porto Mantovano e propone alla clientela sempre nuove tecniche, visto che non smette un attimo di formarsi. L’ultima sorpresa me l’ha fatta invitandomi a provare questa nuova tecnica di pulizia e riequilibrio della pelle del viso.
Per me è un periodo abbastanza pregno di situazioni, spostamenti in altre città dove lo smog si fa sentire ancora di più, spegnendomi il colorito della pelle. Per risvegliare le cellule addormentate, per rigenerarle e abbandonare quelle dipartite, per 90 minuti sono stata, piacevolmente, vittima delle sue mani a suon di spazzolate.

Il metodo Hydra Age ripristina l’idratazione dei tessuti e ridensifica il tono. L’ acido jaluronico leviga e riempe le rughe e rende la pelle più elastica, stimola le funzioni di protezione della pelle.
Dona un effetto “simil botox” con conseguente stimolazione del collagene e riattivazione della circolazione con immediato drenaggio di tossine.
Non pensavo a questa utilità per le spazzole, ma ammetto che la pelle post-trattamento cambia, migliora la consistenza ed è levigata.

Imprenditrice di me stessa. Giornalista, donna...

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart