BOUDOIR DISABILITY: GUARDA E DIMMI COSA VEDI
somagazine

BOUDOIR DISABILITY: GUARDA E DIMMI COSA VEDI

15 febbraio 2016- Gazzetta di Mantova
BOUDOIR DISABILITY: GUARDA E DIMMI COSA VEDIsomagazine

http://gazzettadimantova.gelocal.it/mantova/cronaca/2016/02/15/news/boudoir-disability-cosi-disabilita-fa-rima-con-femminilita-1.12962088

L’abbiamo dichiarato fin dal nostro esordio, fin dai primissimi articoli: in SoMagazine non ci riconosciamo negli schemi rigidi. E non ci piacciono i pregiudizi.
Non ci piace nemmeno l’omologazione alla quale preferiamo di gran lunga il libero pensiero: liberi anche di sbagliare, magari, ma liberi. E così, nel mese di San Valentino e dell’amore, ho pensato di parlarvi di questo sentimento in un modo speciale, partendo dall’amore per noi stessi fino ad arrivare all’amore per la vita. Lo so, non dovrebbe essere un argomento nuovo: è uno dei primi mantra che ci vengono insegnati, “devi volere bene a te stesso affinché gli altri te ne vogliano e possano rispettarti”.
Ma è davvero così? Davvero riusciamo a volerci bene?
so magazine

Imprenditrice di me stessa. Giornalista, donna...

There are no comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart