Blu in letargo, ad ognuno il suo colore per sogni d’oro

Blu in letargo, ad ognuno il suo colore per sogni d’oro

Dalani-arredare-camera-da-letto-in-blu-810x353.jpgTra poche settimane cambia l’orario, si dorme un’ora in meno e io sono già nel panico. Questo periodo per me è un delirio stare sveglia, ho voglia di letargo, di letto e di caldo. La mia stanza preferita da questo momento in poi, è la camera da letto.

La mia camera da letto è eternamente un work in progress ed è umorale almeno quanto me, nulla è lasciato al caso: dai colori all’arredamento, tutto parla di me, è il mio nido e il mio specchio.
Lo diceva anche Picasso che “I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni”, niente di più vero. La prima cosa da decidere è proprio il colore che deve caratterizzare tutto il colpo d’occhio. Io ho scelto il blu, lasciando le pareti completamente bianche, che spicca come una ventata di energia. Il blu incontra il favore di persone pacate, dai sentimenti profondi, con una forte capacità e l’ambizione di trovare il proprio equilibrio interiore. Questo colore trasmette serenità, armonia e tranquillità e induce a una forte concentrazione mentale, distende il sistema nervoso e ha un effetto calmante e rinfrescante che allontana le tensioni. In casa non può mancare un tocco di blu: è un’ottimo cromatismo per i divani in soggiorno, perfetto per i complementi d’arredo del bagno, molto utile e di forte impatto estetico in camera da letto. Gli accenti e le sfumature di blu nella zona notte conciliano il sonno, rilassano lo spirito e distendono i nervi. L’arredamento deve essere molto minimal e magari, voi coraggiosi, potete osare abbinando il blu al giallo o al marsala, ma non contate su di me, sono per il monocolore. Blu e verde brillante combinati insieme rendono l’ambiente più fresco e nordico, blu e arancione portano allegria e dinamicità nella camera da letto dei più giovani. Con un po’ di attenzione il blu può essere abbinato a diversi colori per realizzare risultati sempre diversi!
Per la mia camera ho preferito mantenere una sola tonalità di blu, il cobalto, abbinato ad un legno molto chiaro e ad un armadio enorme color panna con ante scorrevoli. Per il tessile opto sempre per il panna o lo stesso blu dei dettagli dei mobili e per i tendaggi non uso mai tonalità scure perché amo la luce che filtra nella stanza.

Dalani

sailor

camera blu

camera da letto

Però vi svelo un segreto. Chi mi conosce, sa che la mia scelta del cuore sarebbe una camera completamente rosa, molto Barbie style, ma arrivata ad ‘una certa’, è meglio mettere via fronzoli e baldacchini e dare un carattere più deciso all’ambiente dove si vive. Forse è una malattia, ma il rosa mi piace in ogni declinazione, nelle righe, i pois, i motivi floreali, i pizzi e i merletti, poco urban ma molto shabby chic.
E la vostra camera come la vorreste e invece com’è? Potete vedere altre foto sulla mia pagina Facebook.

Imprenditrice di me stessa. Giornalista, donna...

Comment

  • Equipaggiamento eccellente e perfetto foto!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart