Cosa faccio

È tutta questione di parole

Ciao, mi chiamo Valentina Tomirotti e utilizzo le parole per farti compagnia nella tua crescita professionale, giocando con loro senza maltrattarle, vestendole e svestendole con le emozioni che parleranno di te, della tua attività o dell’obbiettivo che vuoi raggiungere, come fosse una favola con il finale tutto da inventare.

Mi occupo di comunicazione digitale e creo testi anche per l’offline, mescolando l’ironia agli hashtag giusti.
Sono la “crocerossina” dei Brand e Professionisti che hanno perso le parole.

Anche uno scarabocchio, se sai leggerlo, è una forma di comunicazione.

Content Creator
Digital Storytelling
Ufficio Stampa e P.R.
HANNO PARLATO DI ME
112
Cioccolatini mangiati
32
Serie TV Completate
4558
KM conquistati
458244
Parole scritte
Io, Valentina Tomirotti

Una giornalista a rotelle

Di breve non ho nemmeno il nome e cognome. Il rossetto perfettamente indossato e i capelli all’ultima moda.

Mi piace definirmi una giornalista a rotelle. Una principessa eternamente seduta con lingua biforcuta, cervello ad ingranaggi, social dipendente, giornalista per vocazione, comunicatrice ribelle per terapia.

Co-founder e testimonial del progetto ‘Boudoir Disability’.

Dicono di me

Chi non sopporta la retorica della sofferenza dovrebbe amare Valentina Tomirotti: si definisce ruvida ma è solo per contrasto al racconto melenso della disabilità. Averla al Festival dei Diritti Umani è stato bello e utile.

Danilo Di Blasio- Festival dei Diritti Umani

Happy Clients

Chi conosce Valentina, conosce il suo entusiasmo: è la parola d’ordine delle sue battaglie, ma anche dei suoi interventi. Quest'anno è stata ospite della quarta edizione del Festival della Comunicazione non ostile per presentare il principio numero nove del Manifesto della comunicazione non ostile e inclusiva, mettendo a fuoco il problema delle parole d’odio online e il tema della disabilità. Attraverso le sue parole è emerso chiaramente il motivo per cui siamo felici di averla nella nostra community: la sua capacità di passare da vittima di discorsi d’odio a testimone attiva, con l'obiettivo di trovare i margini per un cambiamento positivo del linguaggio in Rete, è stato di esempio per quanti hanno seguito il nostro evento online.

Rosy Russo- Parole O_stili

Web Developer

COLLABORO CON
PEPITOSA BLOG

Le Gif migliori per le IG stories

Le stories di IG sono un mezzo di comunicazione e di creazione di contenuti rapide e incisive per il nostro obiettivo di diffusione di: un…

Gioielli che raccontano la tua storia

Negli ultimi anni, personalizzare o meglio customizzare, i propri accessori è diventato un trend molto diffuso. Borse, charms ma anche abiti, tshirt e costumi. Tra…

I posti migliori in Italia per ammirare il foliage

Autunno vuol dire cambio cromatico del paesaggio ed esiste un termine particolare che esprime proprio questa sensazione: il fenomeno del foliage cromatismo autunnale, che segue…

INCI: l’importanza degli ingredienti dei cosmetici

Quando parliamo, scegliamo o acquistiamo un cosmetico, sappiamo molto bene che non tutti i prodotti sono uguali, e non parlo di pubblicità, packaging o nutrienti…

ANCORA UN PO' DI BLOG

Ultimi articoli

Work out in carrozzina per allenarti

Se sei una persona seduta in carrozzina, pensi che qualsiasi…

Buon compleanno a me: 38 anni di opportunità

Novembre è l’undicesimo mese del calendario, ma in verità, dal…

INCI: l’importanza degli ingredienti dei cosmetici

Quando parliamo, scegliamo o acquistiamo un cosmetico, sappiamo molto bene…

``Ascolta gli altri per capire te stesso``
Iscriviti alla newsletter
@valetomirotti

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart